Sorgenti e travertini nell’Appennino emiliano-romagnolo

Studio a scala regionale per un quadro conoscitivo complessivo e cartografico delle sorgenti “pietrificanti” (LPS)

Come inviare le segnalazioni

Per inviare le segnalazioni di depositi di travertino associati a sorgenti o corsi d’acqua e in contesti naturali dell’Appennino emiliano-romagnolo:

  • via email a Stefano Segadelli inviando una fotografia e  i dati necessari per ubicarle sulla Carta Tecnica Regionale.

Per informazioni telefonare a Stefano Segadelli al numero +39 340 7616789